Unict, scandalo email: tuteliamo i nostri dati personali.

Le studentesse, gli studenti, i docenti e il personale tecnico amministrativo dell'Università di Catania chiedono al Rettore, al Senato Accademico, al Consiglio d'Amministrazione e all'amministrazione dell'Ateneo tutta:

- Che l'Università di Catania, confermato l'uso – si spera - non autorizzato dei dati privati degli studenti e del personale dell'Ateneo per l'invio della propaganda elettorale, presenti immediata denuncia alle autorità competenti.

- Che si avvii un'indagine interna all'Università di Catania che coinvolga gli organi superiori e accerti le eventuali responsabilità dell'amministrazione e dello stesso Rettore nell'utilizzo dei dati privati degli studenti e del personale dell'Ateneo.

- Che gli organi sopracitati si impegnino, dotandosi degli strumenti adeguati, a garantire d'ora in poi la sicurezza e la segretezza dei dati personali degli studenti e del personale dell'Università di Catania.

 


Movimento Studentesco Catanese    Contatta l'autore della petizione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito. Tuttavia, l'autore della petizione potrà visualizzare tutte le informazioni da te fornite tramite questo modulo.

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per favore controlli la sua casella di posta (e la cartella spam).
Facebook