Facebook

Unict, scandalo email: tuteliamo i nostri dati personali.

Le studentesse, gli studenti, i docenti e il personale tecnico amministrativo dell'Università di Catania chiedono al Rettore, al Senato Accademico, al Consiglio d'Amministrazione e all'amministrazione dell'Ateneo tutta:

- Che l'Università di Catania, confermato l'uso – si spera - non autorizzato dei dati privati degli studenti e del personale dell'Ateneo per l'invio della propaganda elettorale, presenti immediata denuncia alle autorità competenti.

- Che si avvii un'indagine interna all'Università di Catania che coinvolga gli organi superiori e accerti le eventuali responsabilità dell'amministrazione e dello stesso Rettore nell'utilizzo dei dati privati degli studenti e del personale dell'Ateneo.

- Che gli organi sopracitati si impegnino, dotandosi degli strumenti adeguati, a garantire d'ora in poi la sicurezza e la segretezza dei dati personali degli studenti e del personale dell'Università di Catania.

 


Movimento Studentesco Catanese    Contatta l'autore della petizione

*Nome
*Cognome
*Città
*Paese
*Indirizzo e-mail
Desideri mostrare la tua firma pubblicamente?
L'indirizzo e-mail non sarà visualizzato pubblicamente o rilasciato a terze parti.