Accorpamento-ClassiL02_ClasseL13-TriennaliBiotecnologie_Biologia

Al Presidente della Repubblica On. Sen. Giorgio Napolitano

Al Ministro della Pubblica Istruzione, Università e Ricerca, prof.ssa Maria Chiara Carrozza

Al  presidente e vice-presidente della VII Commissione  (Istruzione pubblica, beni culturali, ricerca scientifica, spettacolo e sport) del Senato, Sen.  Marcucci Andrea e  Sen.  Sibilia Cosimo

Al  Sen. Vincenzo D’Anna  componente  dell'Ufficio di Presidenza della XII Commissione, Igiene e Sanità  e  Vice Presidente della Commissione XIV del Senato, Affari E  legislazione Europea.

 

Visto che

  • l’art. 32 del D.P.R 328/2001 equipara- ai fini dell’ammissione all’esame di Stato- la laurea specialistica in biologia( classe 6/S)a quella di biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche (classe 9/S), e dunque a tali fini le lauree si equivalgono (art. 32 comma 2);
  • l’iscrizione all’Albo è possibile con diverse lauree specialistiche ai sensi dell’art. 32 del D.P.R. 328;
  • con l’emanazione del D.M. 28/6/2012, pubblicato alla Gazzetta Ufficiale n. 283 del 5/12/2011, il quale sancisce l’equipollenza tra le lauree della classe 9/S (biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche) con la laurea in biologia (classe 6/S), che innova quello precedente, ai fini della partecipazione ai concorsi pubblici in ambito medico-sanitario;

tenuto conto che

  • nel 13/01/2011, il CUN ha espresso parere favorevole all’equipollenza tra le classi di laurea 9/S - ora LM-9, limitatamente ai concorsi pubblici in ambito medico-sanitario qualora il soggetto richiedente abbia conseguito complessivamente, nella sua carriera universitaria (lauree e lauree magistrali): 1) almeno 60 CFU nei settori scientifico disciplinari da BIO/01 a BIO/19;  2) un minimo di 24 CFU in almeno conseguiti in almeno quattro dei seguenti settori BIO/09, BIO/12, BIO/14, BIO/16, MED/04, MED/07, MED/42. I CFU acquisiti al punto due possono essere compresi tra quelli previsti al punto
  • nel 21/04/2011, il parere CUN viene avallato dal MIUR che produce un Decreto di equipollenza firmato dal Ministro Gelmini e lo invia al ministro della Funzione Pubblica;
  • nel 28/06/2011, il MIUR invia il Decreto alla Corte dei Conti e successivamente il Decreto è inviato per la registrazione in Gazzetta Ufficiale e pubblicato;

 

Chiediamo

 

l’immediata disattivazione  delle Classi L02, Laurea in Biotecnologie, e lauree equipollenti  che consentono l’accesso alle lauree magistrali di biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche (classe 9/S) equipollenti alla laurea specialistica in biologia( classe 6/S), o l’accorpamento in un'unica Triennale con la Classe L13 Lauree in Scienze Biologiche.

 

La proliferazione dei corsi sopra citati, derivati dall’applicazione della riforma 3+2( riforma universitaria è regolata dal Decreto Ministeriale 509 del 3 novembre 1999) , e le successive  richieste di equipollenza, che hanno reso assorbenti e equivalenti fra loro corsi di laurea estremamente giovani rispetto a Scienze Biologiche ,   istituiti e attivati  successivamente a Scienze Biologiche, costituiscono un grave vulnus giuridico e morale per  il sistema universitario nazionale. La spendibilità delle lauree e del titolo stesso  nel mondo del lavoro sono gravemente compromessi!! Le varie equipollenze hanno di fatto quintuplicato in ciascuna università italiana  corsi di laurea triennali e magistrali, resi successivamente equipollenti/assorbenti tra loro, generando sacche di disoccupazione allarmanti e fenomeni di immatricolazioni selvagge ancora vigenti. L’assenza  di un numero programmato su scala nazionale, di concerto con il Ministero del Lavoro, della Salute e dell’Università, e la proliferazione dei corsi  disattendono  l’Art. 1. della Costituzione: ‘’ L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione’''. Pertanto in assenza di una rapida disattivazione o accorpamento delle triennali rese equipollenti a Scienze Biologiche vi è il serio rischio di generare  diverse migliaia di laureati all'anno, un prezzo gravoso che stanno già pagando   i tanti laureati delle varie discipline citate, ignari di quanto si sarebbe poi determinato con i D.M. relativi alle equipollenze.

Firmatari  9/06/2013

Arcuri Antonio, PhD, (arcurianto@libero.it) amministratore e fondatore dei gruppi facebook:

(Gruppi di facebook)

https://www.facebook.com/groups/337199099634474/?fref=ts

STATI Generali del Biologo-seminario per stu...

https://www.facebook.com/events/461835600557746/

 

Firma questa petizione


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni24.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.

Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Facebook