Petizione per un divieto legale delle punizioni corporali

Rivendichiamo

un divieto legale delle punizioni corporali e della violenza psicologica nei confronti dei bambini anche in Svizzera

 

Consiglio federale e Parlamento si rifiutano a tutt’oggi di dichiarare l’inammissibilità della violenza verso i bambini e di ancorarla nella legge.

Vogliamo che i bambini crescano senza violenza, in sicurezza, nel rispetto e nella tolleranza. Non c’è giustificazione per la violenza contro i bambini – deve essere condannata socialmente.

 

Per questo rivendichiamo:

  • il diritto a un’educazione senza violenza
  • un divieto della violenza fisica e psicologica verso i bambini espresso nel Codice Civil
  • misure di accompagnamento quali informazione sui diritti dei bambini, sostegno, consulenza e formazione dei genitori.

 

Ogni bambino ha diritto a essere protetto dalla violenza.

Così è scritto nella Convenzione ONU sui diritti del fanciullo. La Svizzera ha ratificato questa Convenzione nell’ anno 1997 e si è impegnata a realizzarla. Per questo è necessario un divieto esplicito, ancorato nel Codice Civile, delle pene corporali e di ogni forma di violenza verso i bambini.

 

Raccogliamo firme

per raggiungere questo obiettivo. Non basta indignarsi. Più gente sosterà questa petizione con la sua firma più efficaci saranno le nostre rivendicazioni di fronte al Consiglio  e al Parlamento federale.

 

Firmate questa petizione

mandateci una Mail (con nome e indirizzo) o firmate in modo elettronico online. Saremo lieti di aggiungervi alla nostra lista.

 

Nelle pagine www.keine-gewalt-gegen-kinder.ch/it troverete ulteriori informazioni e i motivi per cui è necessario avere un divieto legale delle punizioni corporali e della violenza nei confronti dei bambini.

 

Firma questa petizione


O

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito. Tuttavia, l'autore della petizione potrà visualizzare tutte le informazioni da te fornite tramite questo modulo.

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni24.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.
Facebook