PATOLOGIE GRAVI : URGE NORMATIVA PER SOSTEGNO IN LOCO DEGLI ITALIANI ALL'ESTERO

CroppedImage720439-pall.jpgIniziativa per sostenere e curare in loco connazionali , CITTADINI ITALIANI DI NASCITA, con GRAVI PROBLEMI DI SALUTE all'estero,qualunque sia la loro situazione migratoria,iscritti o non Aire,si tratta comunque di diritti umani ...una gara di SOLIDARIETA' per i malati meno abbienti con patologie gravi 

Raccogliamo firme per SOLIDARIETA' verso chi ha gravi patologie e non puo'rientrare in Italia per farsi curare , per i meno abbienti e i malati gravi 

URGE RICHIEDERE UNA NORMATIVA PER AVERE SOSTEGNO IN LOCO DI CITTADINI ITALIANI ALL'ESTERO , specifico IN LOCO, per i cittadini italiani all'estero CON GRAVI PATOLOGIE meno abbienti,indigenti, malati terminali ,impossibilitati a muoversi,con scarsi mezzi economici, con situazioni familiari con problemi gravi. 

PERSONE CON GRAVI MALATTIE , che da anni vivono all'estero e non hanno piu' nessuno e/o nulla in Italia NON possono essere obbligati a rientrare per curarsi e sopravivvere, devono essere tutelati ,aiutati,sostenuti in loco all'estero  , nel paese in cui vivono da anni, RIMANIAMO E SIAMO COMUNQUE CITTADINI ITALIANI, l'articolo 32 della Costituzione tutela il diritto alla salute ma non basta , abbiamo avuto casi in cui le autorita sono state completamente assenti ,lasciando morire nostri connazionali ( caso Diaferio uno dei vari)

Urge una normativa che sostenga in loco i cittadini, italiani di nascita, all'estero malati gravi, indigenti, sofferenti.

Urge una normativa che sostenga e aiuti chi non ha mezzi ne forze per poter rientrare in Italia a curarsi.

Urge 

Grazie a tutti coloro che vorranno sostenere questa petizione Grazie ...oggi a me domani a te .....la vita e' come un boomerang nonostante si sia seminato bene possono acacdere cose imprevedibili che ti rendono indifeso e solo ....uniti si puo' fare molto

 


ALEX PASSMORE / GIANLUIGI CALIBRAN    Contatta l'autore della petizione

Firma questa petizione


O

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito. Tuttavia, l'autore della petizione potrà visualizzare tutte le informazioni da te fornite tramite questo modulo.

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni24.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.
Facebook