Maternità Sostenibile

Con la presente si intende sollevare agli occhi della pubblica amministrazione e la comunità tutta, il problema dell'insostenibilità della Madre nella società moderna,deprivata legalmente dei diritti sul minore in ordine all'impossibilità di accudimento dello stesso secondo le prospettive di precarietà e incompatibilità di orari lavorativi nel suo interesse.

La suddetta petizione SPECIFICATAMENTE intende avvallare il diritto alla genitorialità di tutte quelle madri che per motivi di contingenza economica sono state defraudate dei diritti sui loro figli e inserite in circuiti di assistenza non richiesta e coatta a loro svantaggio.

Chiede che vengano presi seri provvedimenti in sostegno alla Maternità, alla sua tutela e difende il diritto della Madre sui figli come insindacabile e inalienabile.

Chiede che venga istituito un fondo statale a sostegno di tutte le ragazze madri che hanno diritto primario sui loro figli; 

Che vengano messe in condizioni favorevoli alla loro serenità e che gli vengano garantiti tuti i mezzi per ottemperare personalmente e nel pieno della loro dignità e libertà al ruolo insostituibile di madre.

Che venga reso impossibile l'utilizzo della privazione del minore sulla madre quale violenza psicologica irreparabile sul minore e sulla madre e che debbano essere autorizzate dalla stessa, nel pieno dei suoi diritti legali e doveri civili, la facoltà di avvalersi o meno dell'assistenza sociale a titolo di consultorio.

Che la madre abbia pieni poteri sulla scelta educativa dei figli, che non possono essere statalizzati al fine di contribuire all'ingrassaggio della devastante macchina burocatica in ambito minorile.

Che i figli cioè, nella loro costituzione giuridica di minori abbiano specialmente diritto alle cure materne.

Che venga abolito come aberrante l'impianto di stampo pregiudizievole sulla madre:che sia cioè neccessaria e obbligatoria la produzione di prove attestanti atti criminosi sul minore e che non debba ella pagare in conto al pregiudizo, l'iter burocratico di istruttoria a carico di innocenti fino a prova contraria.

Che sia ritenuta violenza gratuita e brutale ogni forma di coercizione sulla madre per tramite dei figli
SIMO.jpgSIMO1.jpg

 


O

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito. Tuttavia, l'autore della petizione potrà visualizzare tutte le informazioni da te fornite tramite questo modulo.

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni24.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.
Facebook