NON VOGLIAMO LE OLIMPIADI IN UKRAINA DOPO LA STRAGE DI ANIMALI

Non è accettabile che un Paese come l'Ukraina possa impunemente ammazzare brutalmente migliaia di animali randagi per ospitare i Giochi Olimpici del 2012.

Un Paese che permette un simile strazio di essere viventi non ha diritto ad essere trattato come un Paese civile.

Chiediamo che gli atleti e tutti quelli che dovranno recarsi in quel Paese per i Giochi chiedano di poterlo fare in una Nazione degna di questo nome.

Diamo un segno forte con la nostra firma affinché i Giochi del 2012 non si macchino di questo sangue innocente.

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo kitata a consegnare la mia firma a coloro che hanno potere decisionale in merito a questo problema.


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni24.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.

Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Facebook