Nozze gay

La Costituzione Italiana, entrata in vigore il 1° Gennaio 1948, parla chiaro riguardo al matrimonio, definendolo ordinato sull'eguaglianza morale e giuridica dei coniugi, con i limiti stabiliti dalla legge a garanzia dell'unità familiare. Il Codice Civile, invece, nella spiegazione del termine "Matrimonio", esplicita che i coniugi debbano essere necessariamente un uomo e una donna. Ora, i tempi cambiano, e con essi anche le idee e il modo di vedere le cose. Nel 1993, l'Organizzazione Mondiale della Sanità, accordata con l'American Psychiatric Association, ha eliminato l'omosessualità dal Manuale diagnostico e statistico delle malattie mentali. Se anche voi siete d'accordo con la legalizzazione dei matrimoni gay, firmate questa petizione! Abbiamo il diritto e il dovere di lottare per ciò in cui crediamo. Inoltre, le nozze gay son già state approvate in altri 14 paesi. Basti pensare che la Danimarca le approvò già nel 1989. Seguirono poi Spagna, Canada, Belgio, Argentina, Islanda, Uruguay e perfino Sudafrica! Cosa aspettiamo? Orsù, firmiamo!

Firma questa petizione


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni24.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.

Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Facebook