PETIZIONE IN DIFESA DEL DIRITTO ALLA QUIETE A CAVA DE’ TIRRENI

Noi sottoscritti

PROTESTIAMO

contro i continui schiamazzi, frastuoni, botti, fuochi pirotecnici, scampanii reiterati ed al massimo volume, tali da provocare disagi, rendendo di fatto impossibili il riposo e lo svolgimento delle normali attività della vita quotidiana, oltre a lesioni fisiche e psichiche ai residenti delle zone limitrofe di Piazza San Francesco ed ai degenti nell’Ospedale di Maria SS. Incoronata dell’Olmo. Ciò in spregio alle leggi nazionali, alle normative civiche,  nonché alle stesse norme del Diritto Canonico.

FACCIAMO APPELLO

alle autorità civili e religiose ed alle Forze dell’Ordine, affinché si attivino per garantire il rispetto delle norme ed il diritto alla quiete pubblica.

 


Alfredo Maria Gravagnuolo    Contatta l'autore della petizione

Facebook