Riavviare i concorsi interni ex art. 15 per la carriera dei R&T del CNR

Al Presidente del CNR,

prof. Massimo Inguscio

Egregio Presidente,

i sottoscritti Ricercatori e Tecnologi del CNR, tenuto conto che:

  1. la recente Sentenza della Cassazione Civile, sez. Unite, n. 8985 del 13 marzo 2018, ha stabilito che le selezioni interne ex art. 15 (commi 5-7, CCNL del 2006) per la carriera dei Ricercatori e Tecnologi sono pienamente legittime,
  2. la summenzionata norma contrattuale prevede che tali selezioni siano attivate con “cadenza biennale” e per “un congruo numero di posti”,
  3. l’ultima tornata di tali selezioni bandite dal CNR è quella con decorrenza 2010 per complessivi 219 posti e che quindi sono saltate le selezioni con decorrenza 2012, 2014 e 2016,
  4. il CNR è fra tutti gli Enti di Ricerca quello con la più bassa percentuale di R&T di I e II livello, e che tali percentuali resteranno vergognosamente basse anche a conclusione dei concorsi per Dirigente di Ricerca e Primo Ricercatore del gennaio 2017,

chiedono

che il CNR attivi al più presto una nuova tornata dei concorsi ex art. 15 (con decorrenza 1° gennaio 2019) per un numero complessivo di posti che, sulla base dei posti messi a concorso nell’ultima tornata, sia almeno pari a 600 (con un costo che non supera i 10 milioni di euro annui), posti da suddividere tra i due profili di Ricercatore e Tecnologo e i livelli I e II “con riferimento al numero degli appartenenti al livello inferiore”, così come previsto dal CCNL. I sottoscritti chiedono inoltre che:

  1. le selezioni avvengano per Aree concorsuali scientifiche e tecnologiche omogenee al loro interno, chiaramente definite attraverso apposite declaratorie e trasversali rispetto agli attuali Dipartimenti,
  2. i criteri di valutazione di massima siano definiti nei bandi e quanto più omogenei tra le Aree concorsuali scientifiche o tecnologiche,
  3. sia assicurata la massima trasparenza nella nomina, previo sorteggio, dei commissari e nella pubblicazione degli atti delle commissioni e dei curricula dei vincitori e degli idonei.

I promotori e primi firmatari:

Gianpaolo Pulcini,   Piergiuseppe De Berardinis,   Umberto Amato,    Claudia Angelini,   Angelo Basile,    Vincenzo Carginale,    Maria Rosaria Coscia,    Lorenzo Crocco,    Pasqua D’Ambra,    Luciana D’Apice,    Elvira De Leonibus,    Giovanna Del Pozzo,    Anna Digilio,    Gabriella Esposito De Vita,    Carmen Gianfrani,    Alessandra Iannuzzi,    Giuseppina Lacerra,    Franco Marra,    Giovanni Meccariello,   Alfonsa Milia,    Antonio Pepe,    Fabrizio Reale,    Maria Patrizia Stoppelli,    Valeria Ursini

_________________________________

Questa la situazione al 1° ottobre 2018 (Fonte CNR) della distribuzione dei R&T di ruolo nei 3 livelli

 

Distribuzione_Ricercatori_CNR1.jpg

Distribuzione_Tecnologi_CNR2.jpg

 

 


Gianpaolo Pulcini    Contatta l'autore della petizione

Firma questa petizione


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni24.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.

Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Facebook