RICHIESTA DI SCIOGLIMENTO PER LEGGE DI MAGISTRATURA DEMOCRATICA

Magistratura Democratica è un'organizzazione politica di sinistra e di estrema sinistra alla quale sono iscritti molti magistrati.

Questo fatto rappresenta un pericolo per la democrazia, la libertà politica e la giustizia. Molti magistrati infatti cadono sotto l'influenza negativa di Magistratura Democratica e trasferiscono il loro rapporto malato con la politica nell'esercizio della funzione.

Un magistrato , proprio a garanzia costituzionale, deve essere libero da preconcetti, ideali politici o religiosi, che possano minare seriamente la dispensazione della giustizia.

Inoltre il magistrato non deve mai sconfinare dal proprio ruolo. Ogni Stato moderno tiene ben separati i tre poteri dello Stato.

Purtroppo in Italia a partire dal 1992, la Magistratura ha troppo spesso sconfinato nel potere politico provocando la caduta di Governi o l'espulsione dalla politica di personalità che avevano ricevuto  il mandato elettorale.

A GARANZIA E TUTELA DELLA LIBERTA' E  DELLE GIUSTIZIA SI CHIEDE CHE NESSUN MAGISTRATO ABBIA FACOLTA' DI ISCRIVERSI A PARTITI O ORGANIZZAZIONI POLITICHE E PERTANTO SI CHIEDE LO SCIOGLIMENTO DELL'ORGANIZZAZIONE POLITICA MAGISTRATURA DEMOCRATICA. SI RICHIEDE ALTRESI' CHE LA SUA RIFORMAZIONE SIA VIETATA IN QUALSIASI ALTRA FORMA O SOTTO ALTRI OGGETTI SOCIALI E CHE LA DISOBBEDIENZA A TALE LEGGE SIA SANZIONATA COL 'INTERDIZIONE A VITA DAI PUBBLICI UFFICI E IL CARCERE NON INFERIORE A 5 ANNI. 

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo LORELLA PRESOTTO a consegnare la mia firma a coloro che hanno potere decisionale in merito a questo problema.


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni24.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.

Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Facebook