ABILITATI DI SECONDA FASCIA IN GAE O IN RUOLO

 

l nostro nome è supplenti e siamo malati di supplentite da diversi anni: 3, 5, 7, 10 molti anche 15 e 20!

 

Ci sentiamo fortemente offesi dalle parole e dai silenzi del ministro Giannini e del Presidente del consiglio dei ministri Matteo Renzi

 

Noi precari di seconda fascia, non siamo giovani ed inesperti! Lavoriamo da anni, amiamo il nostro lavoro e lo svolgiamo egregiamente!

 

Cosa riserverete per noi ABILITATI SFORTUNATI? Sfortunati perché molti di noi non hanno mai avuto la possibilità di conseguire i titoli abilitanti nel periodo in cui si poteva ancora accedere alle graduatorie permanenti. “Il concorso risponderete voi!”

 

Ma quale concorso? Avete analizzato le situazioni di tutte le discipline di studio prima di scrivere il documento? Ci sono classi di concorso tagliate fortemente da precedenti riforme che, possono contare non più di 20 cattedre disponibili nell'intero territorio nazionale! Immettendo in ruolo tutta la GAE, non rimarrebbe assolutamente NIENTE per gli abilitati a cui vorreste far fare il concorso! O forse qualcuno crede che dovremmo aspettare 20 anni prima di poter rientrare nelle classi? Non siamo disposti ad accontentarci di brevi supplenze!

 

Inoltre, perché dovremmo fare un concorso? che altro dobbiamo dimostrare? Siamo stati formati secondo i criteri dello stato italiano e non è possibile che le nostre competenze debbano essere valutate con le X di un quiz a punti! Mario sarà più vecchio di Gianni? La macchina rossa è più veloce di quella gialla? non si valuta così un insegnante! Dovreste incontrarci in classe per valutare il nostro operato, conoscere i nostri studenti, quelli a cui possiamo spiegare la lezione e, quelli con cui invece dobbiamo rapportarci in modo diverso!

 

Come si può far partire dei percorsi abilitanti e annullare contemporaneamente tutte le possibilità lavorative? Per non parlare poi di chi in GAE vi è solo parcheggiato! Molti di noi sono relegati in seconda fascia con oltre 100 punti mentre nelle GAE di alcune classi di concorso ci sono persone con 30,20 e 15 punti! Come è possibile che loro siano definiti “Precari da stabilizzare” mentre noi “giovani che potranno fare il concorso”?

 

Ci sono troppi nodi che devono essere ancora sciolti!

 

Come si può annullare anni di lavoro e sacrifici? C'è gente che si è allontanata per oltre 1000 km dalle proprie famiglie, che vede i propri cari 2 volte all'anno per continuare a fare il lavoro che ama! Che lavora su posti vacanti ma non può entrare in ruolo! Ma soprattutto che a breve, se non sarà modificato il documento, resterà senza lavoro, umiliata e vanificata! Gente che probabilmente resterà DISOCCUPATA perché se hai 40 anni ed hai sempre insegnato e, giovane più non sei, dove lo trovi un altro lavoro? Ci manderete tutti nella MISERIA più totale!

 

Non esistono abilitati di serie A e abilitati di serie B! Abbiamo tutti conseguito titoli studiando e faticando, dividendoci tra scuola, famiglia, lezioni ed esami! I nostri figli hanno più volte attraversato l'Italia insieme a noi, sapete perché egregi Ministri? Perchè alcuni corsi abilitanti non sono partiti nelle regioni di residenza, molti docenti sono stati accettati in regioni distanti oltre 800 km per un totale di: 2500 euro per il costo del corso, 2000 euro per i viaggi, 500 euro per libri, ecc. Questo importo lo si può moltiplicare per 50 000 abilitati. Oggi mi chiedo Abilitati perché? Il nostro stato non può formarci e poi dimenticarsi di noi!

 

 Tutti in ruolo allora! tranne quei giovani,inutili e incompetenti ( come a volte, in modo sottile e tra le righe ci avete definito) ABILITATI DI SECONDA FASCIA

 

La nostra richiesta è semplicemente una: LO STATO ITALIANO DEVE GARANTIRE A TUTTI GLI STESSI DIRITTI!

 

Non abbiamo nulla contro i colleghi della GAE o contro gli IDONEI del concorso, ma se è vero che esiste un piano di stabilizzazione, deve includere tutti compresi gli abilitati di seconda fascia!

 

CHIEDIAMO

 

di essere spostati dalla seconda fascia delle graduatorie di Istituto alla GAE, anche in quarta fascia (non dimentichiamo che la quarta fascia è stata istituita per altre circostanze)

 

IN ALTERNATIVA

 

di essere assunti IN RUOLO dalla seconda fascia di istituto

 

La nostra abilitazione è la medesima degli iscritti in GAE non si può privilegiare un gruppo a discapito di altri!

 

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito. Tuttavia, l'autore della petizione potrà visualizzare tutte le informazioni da te fornite tramite questo modulo.

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per favore controlli la sua casella di posta (e la cartella spam).
Facebook