«Taranto città internazionale della Settimana Santa»

È una scelta culturale far ottenere a Taranto, con questo progetto un riconoscimento storico e culturale.

IL PRIMO FIRMATARIO E' MONS. FILIPPO SANTORO, ARCIVESCOVO METROPOLITA DI TARANTO

In Spagna il governo ha dato questo riconoscimento a Siviglia, e più di recente a Granada e Malaga. La comunità europea, attraverso proprio meccanismi ed organismi, mette a disposizione la possibilità di finanziare opere finalizzata all’accoglienza di fedeli e turisti. Il documento che attesta per una città il riconoscimento di  «città di interesse internazionale per la settimana santa», viene rilasciato dal Governo Nazionale. Ai dicasteri interessati, l'associazione «La veste rossa» ha inviato nel maggio 2011 una richiesta formale di avvio della procedura. Non essendoci questo istituto nella legislazione nazionale, la stessa associazione, ha fornito:

  • copia della legge spagnola con relativa traduzione;
  • copia del disciplinare che regola l’accesso per evitare accavallamenti;
  • copia del bollettino ufficiale di dichiarazione per Granata;
  • copia di un progetto di massima;
  • una lettera di richiesta formale.

Non essendoci state risposte adeguate alla richiesta, si è avviata una raccolta di firme, perché si possa anche dar vita ad una legge a sostegno popolare, che invece è contemplato nell’ordinamento legislativo italiano.


O

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito. Tuttavia, l'autore della petizione potrà visualizzare tutte le informazioni da te fornite tramite questo modulo.

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per favore controlli la sua casella di posta (e la cartella spam).
Facebook